Home

foto di Fiorone da Galli

Greppisti?

Quello che facciamo noi greppisti non ha nulla di certo, anzi è l’attività più precaria e più esposta alla variabile ambientale e all’arbitrio personale che esista.

Noi saliamo le montagne sfruttando i lati che non hanno sentieri né vie alpinistiche; percorriamo i greppi, i versanti ripidi e scoscesi dove nessun alpinista né escursionista si sognerebbe di andare.

Lo facciamo senza attrezzature: se si passa bene altrimenti si torna indietro. Attività dura e pericolosa che ci porta nella natura più vera, dove possiamo mettere alla prova le nostre capacità ed esprimerci senza condizionamenti.